MONTEFALCO SAGRANTINO DOCG PASSITO

Ottenuto grazie al processo di appassimento di uve Sagrantino.

Vino molto ampio, con grande struttura dalla lunga persistenza aromatica e dal tipico finale tannico supportato da una piacevole dolcezza.

Vino dalle grandi capacità evolutive in bottiglia. Può infatti affinarsi in bottiglia per molti anni, migliorando sensibilmente.

VITIGNI: 100% Sagrantino
   
ZONA DI PRODUZIONE: Montefalco
   
TERRENO: Terreni di origine sedimentaria, debolmente argillosi con presenza di ghiaie e di calcare
   
ALTITUDINE: 300 m.s.l
   
ESPOSIZIONE: Sud Est
   
SESTI D’IMPIANTO: 3.000 piante/ha
   
FORMA DI ALLEVAMENTO: Cordone speronato
   
RESA PER ETTARO: 50 q/ha
   
VENDEMMIA: fine ottobre, inizio novembre
   
ESSICCAZIONE DELLE UVE: Prima della vinificazione le uve vengono fatte appassire su apposite strutture.
   
VINIFICAZIONE: Macerazione sulle bucce di almeno 10 giorni con una temperatura di fermentazione compresa tra 26-28 °C.
   
INVECCHIAMENTO ED AFFINAMENTO: In botti di rovere per 36 mesi – In bottiglia per 4 mesi
   
LONGEVITA’: 10 – 15 anni
   
COLORE: Rosso rubino intenso con sfumature granato.
   
PROFUMO: Tipici sentori di frutta matura con evidenti note di marmellata, prugna secca e ciliegia, il tutto arricchito da note di vaniglia, cannella e spezie tipiche del vitigno.
   
SAPORE: Vino molto ampio, con grande struttura, dalla lunga persistenza aromatica e dal tipico finale tannico supportato da un piacevole dolcezza.
   
GRADAZIONE ALCOLICA: 15 %
   
DEGUSTAZIONE: Temperatura 18-20 °C
   
ABBINAMENTI: Questo vino è da abbinare a cacciagione, formaggi invecchiati, pasticceria con mandorle o consumato come vino da meditazione.

MONTEFALCO SAGRANTINO DOCG PASSITO

Per richiedere informazioni ed approfondimenti o per conoscere le condizioni di vendita per i nostri prodotti utilizzare il modulo di contatto